domenica, Luglio 14, 2024

sviluppo regionale

culturaEventi del CentroIstituzioni europeeNotiziePriorità UEsviluppo regionale

Cervignano promuove i valori della Costituzione italiana e dell’Ue con il progetto BELC

Mercoledì 29 maggio 2024 lo staff del centro EUROPE DIRECT – Centro Eurodesk di Trieste ha partecipato alla consegna della Costituzione ai diciottenni – classe 2006 presso il Palazzo Municipale di Cervignano del Friuli. La cerimonia ha rappresentato un momento significativo per i giovani cittadini, poiché questo evento simboleggia il loro ingresso nella vita adulta e la consapevolezza dei diritti e doveri sanciti dalla Costituzione italiana.

Read More
AllargamentoCroaziaculturaEventi del Centrofinanziamenti europeiGreen Deal europeoIn Evidenzainnovazioneinvestimenti esteriIstituzioni europeeItaliaLavoroNotiziepolitica di coesionePriorità UESloveniasviluppo regionale

Ascolta e guarda ” Dalla frontiera italiana all’Ue”

Tre donne triestine, tre generazioni a confronto : Clelia Cecconi, Sofia Pesce, Eva Zukar, raccontano fatti, storie di vita vissuta e curiosità nel territorio di confine italiano a nord – est negli ultimi 70 anni, accompagnate dal violino di Mauro Galgaro e dalla voce di Maria Pesaro Bologna e dalle immagini di Trieste. Registrazione della trasmissione su RadioCity Trieste Web. Un dialogo per riflettere sugli effetti positivi dell’allargamento dell’Unione europea dal 2004 ad oggi. #UsaIlTuoVoto.

Read More
Approfondimentifinanziamenti europeiGreen Deal europeoIn EvidenzaIstituzioni europeePriorità UEsviluppo regionale

La Commissione propone di consentire agli agricoltori dell’UE di derogare per un anno a determinate norme agricole

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha presentato la proposta di consentire agli agricoltori dell’Ue di avvalersi, per il 2024, di deroghe alle norme della politica agricola comune che li obbligano a mantenere alcune zone non produttive

Read More
finanziamenti europeiIn EvidenzaIstituzioni europeeNotiziepolitica di coesionesviluppo regionale

La Commissione agevola le attività delle associazioni transfrontaliere nell’UE

La Commissione europea ha adottato una proposta volta ad agevolare le attività transfrontaliere delle associazioni senza scopo di lucro nell’Ue. La proposta migliorerà il funzionamento del mercato interno eliminando gli ostacoli giuridici e amministrativi per le associazioni senza scopo di lucro che operano o desiderano operare in più Stati membri, promuovendo così il ruolo che tali associazioni svolgono nell’Unione europea nel generare valore economico e sociale. Ciò consentirà inoltre di creare condizioni di parità tra le associazioni.

Read More