lunedì, Maggio 20, 2024

Tirocini all’estero 🧑‍💻

Questa pagina è stata creata con l’obiettivo di fornire una panoramica sulla possibilità di svolgere un tirocinio all’estero.

Per ricercare opportunità di tirocinio all’estero, consigliamo il Portale di Eurodesk Italy (nella sezione dedicata ai “TIROCINI”).
Sul Portale europeo dei giovani nella sezione “Seguire un tirocinio” sono racchiusi tips&tricks per il supporto nella ricerca insieme a schede informative riguardanti posizioni di tirocinio aperte.

⤵️ Qui di seguito una raccolta di siti web e agenzie/enti/istituzioni:

⤵️ Tirocini presso le istituzioni europee:

iI tirocini presso le istituzioni UE, Agenzie o altri organismi dell’UE sono rivolti solitamente a laureati. Solitamente, per “diploma”, si intende “diploma universitario” ma ci sono anche delle opportunità rivolte a non laureati, quasi tutte richiedono comunque lo status di “studente universitario”, ed è necessario aver sostenuto dei particolari esami (materie di indirizzo pertinenti con l’ambito del tirocinio) o essere iscritti e frequentare gli ultimi anni del percorso di studio.

E’ possibile consultare tutti i bandi di tirocinio effettuando una ricerca dal seguente link:

https://eu-careers.europa.eu/it/job-opportunities/traineeships

Prendete anche in considerazione i Tirocini presso i deputati al Parlamento europeo: https://www.europarl.europa.eu/at-your-service/it/work-with-us/traineeships

I deputati al Parlamento europeo possono offrire tirocini retribuiti presso i loro uffici nei locali del Parlamento europeo a Bruxelles (o a Strasburgo) sulla base di una convenzione con il Parlamento europeo.

I deputati selezionano liberamente i propri tirocinanti. Tuttavia, i candidati devono soddisfare i seguenti criteri:

– aver compiuto 18 anni (possono essere concesse deroghe a tale limite di età su richiesta debitamente motivata);

– essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea o di un paese in fase di adesione o candidato all’adesione. Tuttavia, i deputati possono offrire un tirocinio a cittadini di paesi terzi, purché rispettino gli obblighi in materia di visto;

– essere titolari di un diploma di fine studi secondari corrispondente al livello richiesto di accesso all’Università o aver compiuto studi superiori o tecnici di pari livello, o possedere un diploma universitario;

– avere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea;

– non essere parte, durante il tirocinio, di un contratto di lavoro o di un altro rapporto di lavoro contrattuale;

– non avere precedentemente effettuato un tirocinio presso un deputato né avere precedentemente prestato servizio come assistente parlamentare, locale o accreditato, presso un deputato.

Se siete studenti universitari allora non perdetevi il sito www.erasmusintern.org, sito gestito dalla rete Erasmus Student Network. Questo sito è il luogo dove gli stagisti e stage si incontrano. Qui gli studenti che vorrebbero fare uno stage all’estero possono inserire i loro profili on-line, attuare una ricerca di stage e candidarsi. D’altra parte, aziende ed organizzazioni che offrono stage possono inserire gratuitamente le loro offerte di lavoro e la ricerca di stagisti.

IL CURRICULUM VITAE:
Per poter essere selezionati per un lavoro, stage o tirocinio la prima cosa da fare è un bel CV, in inglese e/o nelle altre lingue straniere che conoscete.
Il sito EUROPASS spiega dettagliatamente come costruire un CV inappuntabile.
P.S. dal sito si possono scaricare in tutte le lingue ufficiali europee.

LA LETTERA MOTIVAZIONALE:
Oltre al CV è molto importate anche redigere una buona lettera di motivazione perché sarà quella che farà spostare l’ago della bilancia in vostro favore o meno.

Si ricorda che l’elenco delle opportunità sopra riportate è realizzato con il solo scopo di facilitare i giovani nella ricerca.
In caso di mancata serietà da parte di alcune associazioni il nostro ufficio non è da ritenersi in alcun modo responsabile.
Fonte delle informazioni: Eurodesk Italy.

Se volete restare sempre aggiornati sulle le opportunità di mobilità educativa transnazionale, ricordiamo che Eurodesk Italy ha attivo il servizio giornaliero di notizie veicolato tramite un canale Telegram dedicato, denominato Eurodesk_Italy_Daily_News. Iscrivetevi, riceverete così ogni giorni una opportunità.

C’è una nuova versione del Portale Europeo per i Giovani!
Il Portale è gestito dalla Commissione europea in collaborazione con la rete europea Eurodesk ed è stato lanciato per l’innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la gioventù, come sportello online di informazione su opportunità ed iniziative di cui possono usufruire i giovani a livello europeo e nazionale.

❗️Arriva la piattaforma Giovani2030 la casa digitale per ricercare progetti, iniziative e eventi per fare esperienze e formare il tuo futuro.