Studio/formazione all’estero 📚

Vorresti fare l’università all’estero?
Tutti  i cittadini europei e non, possono fare l’università in un altro paese, consigliamo però di muoversi per tempo, almeno 12-18 mesi prima. Fare l’intero ciclo universitario all’estero offre l’opportunità ai giovani di approfondire maggiormente le proprie competenze professionali e linguistiche, attenzione però che è richiesta una buona conoscenza linguistica (consigliamo di visionare il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue – QCER).
Alcune università, non molte, offrono delle borse di studio per gli studenti stranieri, consigliamo quindi di visionare bene i siti delle singole università e contattare direttamente gli uffici competenti.
Non siete riusciti a ricevere una borsa di studio e avete bisogno di un sostegno economico? Niente paura, molte facoltà offrono la possibilità agli studenti di fare l’università “part time”, cioè studiare a lavorare allo stesso tempo.
Se invece non avete la possibilità di trasferirvi all’estero, sempre più università offrono corsi di studio online, cioè seguire i corsi comodamente da casa ed avere un tutor online, in questo caso comunque vi verrà richiesto di presenziare al campus almeno una o due settimane all’anno.
http://europa.eu/youreurope/citizens/education/university/index_it.htm

⤵️ Qui di seguito le opportunità di borse di studio disponibili:

⤵️ Qui di seguito le opportunità per formazioni :

Salto-Youth
I Centri Risorse SALT- youth sono una rete a supporto della qualità dei progetti Erasmus+ del capitolo Gioventù. Attraverso focus tematici o geografici garantiscono risorse, informazioni e corsi in aree specifiche sia per le Agenzie Nazionali sia per altri attori coinvolti nello youth work e nel riconoscimento dell’apprendimento non formale.

Ploteus
Ploteus è un portale nel quale è possibile trovare informazioni sulle opportunità formative in Europa e mette a disposizione degli utenti informazioni dettagliate suddivise in diverse sezioni: opportunità di apprendimento, informazioni sulle qualifiche europee, informazioni sul paese e molto altro.

Eurydice
Eurydice è la rete istituzionale che offre descrizioni dettagliate e regolarmente aggiornate sulla struttura e l’organizzazione dei sistemi educativi a tutti i livelli; produce studi comparativi tematici nel campo dell’istruzione e della formazione e rapporti su dati riferiti al settore istruzione (calendario scolastico e accademico, stipendi degli insegnanti, orari di insegnamento delle materie curricolari, ecc).

Indire
L’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (Indire) è il punto di riferimento per la ricerca educativa in Italia. Sviluppa nuovi modelli didattici, sperimenta l’utilizzo delle nuove tecnologie nei percorsi formativi, promuove la ridefinizione del rapporto fra spazi e tempi dell’apprendimento e dell’insegnamento. Offre percorsi di formazione rivolti al personale docente, amministrativo, tecnico e ausiliario e dei dirigenti scolastici anche in ambito di e-learning.

Cerchi un finanziamenti per studiare all’estero?
Se cercate borse di studio in Europa ma anche nel mondo allora vi consigliamo di visitare il sito del Ministero degli Affari Esteri

Nel sito European Founding Guide potrete trovare più di 12 mila borse di studio, sovvenzioni e premi per finanziare i tuoi studi in Europa.

Problemi di riconoscimento titoli di studio stranieri?
Avete fatto un’esperienza di studio all’estero e avete problemi a farvi riconoscere il titolo di studio straniero?
Allora vi consigliamo di contattate la rete Enic-naric oppure il centro italiano, rete NARIC Italia che offre un servizio a tutti i possessori di titoli e qualifiche italiane che intendono recarsi all’estero e ai possessori di titoli e qualifiche straniere che vogliono far riconoscere in Italia. Il servizio risponde all’esigenza di rendere sempre più comprensibili e riconoscibili le qualifiche italiane all’interno del panorama internazionale e facilitare in Italia il riconoscimento dei titoli dell’Unione europea.