lunedì, Maggio 20, 2024
culturaIstituzioni europeeNotiziePriorità UEScuola News

Relazione Eurydice: promuovere la diversità e l’inclusione nelle scuole europee

“La diversità e l’inclusione nelle scuole sono fondamentali per promuovere la comprensione, l’empatia e l’unità in Europa. Nel favorire la diversità, creiamo ambienti in cui tutti sono valorizzati, indipendentemente dalla provenienza. L’inclusione non è solo una politica, ma è un impegno a garantire che ogni studente possa prosperare, imparare e contribuire in modo significativo alla società.” Queste le parole usate da Iliana Ivanova, Commissaria per l’Innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e i giovani, per descrivere l’importanza di mettere in campo misure significative per combattere le discriminazioni nell’istruzione scolastica. In questo solco si inserisce perfettamente il lavoro della rete Eurydice, ovvero un network che ha il compito di spiegare come sono organizzati i sistemi educativi in Europa e come funzionano. Il 10 ottobre 2023 la rete Eurydice ha pubblicato la relazione intitolata “Promuovere la diversità e l’inclusione nelle scuole europee“, in cui viene fornita una panoramica delle ultime politiche e misure messe in atto dalle autorità nazionali in materia di istruzione per combattere le discriminazioni nell’istruzione scolastica. La relazione esamina la situazione degli studenti con bisogni educativi speciali, disabilità, provenienti da contesti migratori o da minoranze etniche, oltre alle misure a sostegno della parità di genere e degli studenti della comunità LGBTIQ+ o delle minoranze religiose. Dalla relazione emerge che gli studenti con bisogni educativi speciali o con disabilità sono i principali destinatari in tutti i settori analizzati, comprese le misure volte a promuovere l’accesso e la partecipazione, le politiche di apprendimento e di sostegno sociale ed emotivo, nonché la formazione degli studenti e degli insegnanti.

L’importanza di valorizzare la diversità e l’inclusione di tutti gli studenti nell’istruzione e nella formazione è ampiamente riconosciuta nelle principali politiche dell’UE. Migliorare la qualità, l’equità e l’inclusione nell’istruzione è una priorità strategica dello spazio europeo dell’istruzione. La Commissione europea sostiene gli Stati membri e le parti interessate per eventuali riforme strutturali basate sui valori dell’UE, e ha messo a disposizione corsi e seminari online sulla piattaforma europea per l’istruzione scolastica allo scopo di aiutare gli insegnanti che desiderano migliorare la tolleranza e l’inclusione nelle classi. Sempre online è disponibile il kit europeo di strumenti per le scuole, che offre idee concrete sull’istruzione inclusiva e sul benessere a scuola.

Fonte: https://italy.representation.ec.europa.eu/notizie-ed-eventi/notizie/relazione-eurydice-promuovere-la-diversita-e-linclusione-nelle-scuole-europee-2023-10-10_it

https://eurydice.eacea.ec.europa.eu/sites/default/files/2023-10/NEWS_diversity_inclusion_2023_24.jpg