martedì, Febbraio 27, 2024
ApprofondimentiCiproCovid-19finanziamenti europeiIstituzioni europeeItaliaPriorità UESloveniaSpagna

Avviato dalla Commissione europea un progetto multinazionale per sostenere quattro Stati membri nell’attuazione di riforme volte al sostegno della salute mentale e del benessere di giovani e bambini

La salute mentale e il benessere dei bambini e dei giovani sono una preoccupazione crescente in Europa e sono stati esacerbati dalla pandemia di COVID-19. Per questo motivo la Commissione ha avviato un progetto multinazionale biennale per sostenere quattro Stati membri nell’attuazione di riforme volte a migliorare l’offerta di sostegno alla salute mentale e al benessere per tale segmento della popolazione.

Il progetto multinazionale è stato identificato come iniziativa faro numero 9 della comunicazione europea “Un approccio globale alla salute mentale” a partire da giugno 2023. Il progetto prevede un approccio globale alla salute mentale attraverso lo sviluppo di strumenti e la creazione di capacità intersettoriali per affrontare stili di vita sani e la prevenzione dei problemi di salute mentale di giovani e bambini. Il progetto è in linea con la Garanzia europea per l’infanzia, che mira a prevenire e combattere l’esclusione sociale garantendo l’accesso dei bambini bisognosi a una serie di servizi chiave, tra cui quelli sanitari, sociali e scolastici.

Grazie a questo progetto dello Strumento di Sostegno Tecnico (lo SST è il programma dell’UE che fornisce agli Stati membri dell’Ue competenze tecniche su misura per progettare e attuare le riforme. Il sostegno è orientato alla domanda e non richiede il cofinanziamento da parte degli Stati membri. Si tratta di un pilastro importante dell’iniziativa dell’Ue per aiutare gli Stati membri ad attenuare le conseguenze economiche e sociali della pandemia di COVID-19), la Commissione, in collaborazione con l’UNICEF, instaurerà una cooperazione con le autorità di Cipro, Slovenia, Italia e Spagna (in particolare l’Andalusia) per rafforzare la capacità amministrativa degli Stati membri e promuovere la collaborazione tra le pubbliche amministrazioni nazionali. L’obiettivo è migliorare la qualità complessiva dei servizi di salute mentale. Il progetto assicurerà lo sviluppo di capacità per affrontare la frammentazione dei servizi sanitari, sociali e dell’istruzione, che spesso porta a interventi non coordinati. Rafforzerà inoltre le conoscenze, la consapevolezza e la capacità degli operatori sanitari di affrontare le esigenze di assistenza sanitaria in modo tempestivo ed efficace. Gli operatori sanitari e gli educatori, i bambini e i giovani saranno consultati nel corso dell’intero progetto.

Secondo l’ultima edizione della relazione “Health at a Glance: Europe“, la pandemia ha avuto un profondo impatto sulla vita dei giovani in Europa: sia nel 2021 che nel 2022, il 50 % dei giovani europei ha infatti segnalato esigenze insoddisfatte di assistenza per la salute mentale. Il lancio di questo progetto mira a migliorare la salute mentale e il sostegno psicosociale ai bambini e ai giovani. Il progetto multinazionale comprenderà una serie di azioni su misura a cui tutte le autorità beneficiarie parteciperanno con l’obiettivo di fornire risultati adeguati alle specificità nazionali e regionali. Entro la fine del progetto multinazionale, si prevede che le autorità nazionali/regionali saranno dotate di un quadro intersettoriale per lo sviluppo e l’attuazione di un modello per la salute mentale per i giovani e i bambini e avranno le capacità e gli strumenti necessari per affrontare attivamente le questioni in stretta cooperazione con i giovani e i bambini.

In rete sono reperibili maggiori informazioni sul progetto.

Fonte: https://italy.representation.ec.europa.eu/notizie-ed-eventi/notizie/lo-strumento-di-sostegno-tecnico-sostiene-le-riforme-volte-migliorare-la-salute-mentale-e-il-2024-01-24_it

https://commission.europa.eu/funding-tenders/find-funding/eu-funding-programmes/technical-support-instrument/technical-support-instrument-tsi_it

https://reform-support.ec.europa.eu/what-we-do/labour-market-social-protection-and-migration/supporting-mental-health-and-care-wellbeing-vulnerable-children-and-young-people_en?prefLang=it&etrans=it

https://italy.representation.ec.europa.eu/sites/default/files/styles/oe_theme_medium_no_crop/public/2021-06/bambini.png?itok=xJuTprtm