La nostra storia

 inaugurazione del 23 giugno 1999

era il 23 giugno 1999…

L’Europe Direct di Trieste (EDIC), gestito dal Comune di Trieste, in convenzione con la  Direzione Generale Comunicazione della Commissione Europea, è stato inaugurato il 23 giugno 1999 (foto a lato).

Le tappe
Dall’inaugurazione nel giugno del 1999 fino alle fine del 2004 ci chiamavamo Info Point Europa.
Ricordiamo anche che nel 2004 siamo anche entrati a far parte della rete Eurodesk.

Dal maggio 2005 il “vestito” è cambiato: non più Info Point Europa bensì Europe Direct.
In quell’anno infatti vincemmo nuovamente il bando europeo (periodo 2005-2008), rimanendo così l’unico centro ufficiale nel Friuli Venezia Giulia.

Nuovo nome ma stesso impegno, anzi maggiore. Da quell’anno aumentarono i contatti non solo con i colleghi italiani ma anche con i colleghi della vicina Slovenia.

Gli anni che seguirono dal 2005 al 2008 furono pieni di iniziative europee targate EDIC Trieste.
Da non dimenticare:
- nel 2005 il corso di prima formazione sulla documentazione dell’Unione europea,
- nel 2006 il corso sui principi del diritto comunitario e la pubblica amministrazione e il seminario sulla donna europea, le pari opportunità.
- nel 2007 il seminario di formazione docenti tenutosi a Tolmezzo
- nel 2008 il progetto “Europa dell’Istruzione”corso per insegnanti sulle istituzioni dell’Ue.

Il 2009 è stato un grande anno per lo Europe Direct e per la città di Trieste, perché il nostro ufficio è stato riconfermato dalla Commissione europea come centro Europe Direct per altri 4 anni di mandato (2009-2012). Nel 2009 anche la provincia di Pordenone si è aggiudicata il posto, troverete quindi anche a Pordenone un centro Europe Direct.

In questi 4 anni (2009-2012) l’EDIC Trieste ha organizzato:
- nel 2009 il seminario residenziale per insegnanti tenutosi a Tolmezzo,  il seminario per giornalisti, la settimana tra reti d’informazione comunitaria alla quale hanno partecipato più di 250 persone e che ha visto la presenza anche del Ministro della Gioventù, il Direttore della Rappresentanza della Commissione europea e molti altri relatori illustri, invio di 6 volontari europei
- nel 2010 l’organizzazione dell’Info Day Cultura, il seminario di formazione per insegnanti “Europa =Noi” e l’invio di 4 volontari europei
- nel 2011 l’organizzazione dell’Info Day Ambiente, della giornata “Volontari facciamo la differenze”,  la realizzazione della tre giorni sui fondi strutturali e l’invio di 10 volontari europei
- nel 2012 realizzazione della due giorni “Fondi Diretti”, la mostra fotografica europea “L’Italia in Europa. L’Europa in Italia”, diversi workshop sul Servizio Volontario Europeo, invio di 12 volontari europei, accoglienza di 4 volontari europei e molto altro

Anche il secondo mandato Europe Direct si è concluso, ma nel 2012 il nostro ufficio ha ripresentato, vincendo nuovamente, la candidatura come Europe Direct per i successivi 5 anni (2013-2017). Ci troverete aperti quindi ancora fino al 2017

In questo secondo (2013-2017) mandato abbiamo organizzato:
- nel 2013 Dialoghi con i cittadini, il progetto “InForma SVE/FVG Tour“, accoglienza di 4 volontari europei e molti altri incontri tra lezioni europee e incontri sul Servizio Volontario Europeo
- nel 2014 Inaugurazione dell’Antenna Europa di Gorizia, Evento spettacolo “Diritti in Europa!”, Sondaggio “Il Multilinguismo a Trieste”, Non rifiutiamoci e molti altre iniziative
- nel 2015 partecipazione ad uno scambio giovanile, diversi incontri europei, firma del protocollo tra Comune di Trieste e ARCI Servizio civile e molto altro – Report completo 2015
- nel 2016 supporto nell’organizzazione”Eurodesk Multipliers Seminar”, organizzazione Infoday Erasmus+, festeggiamenti 9 maggio e festa delle lingue incontri nelle scuole e molto molto altro. Report completo 2016

Queste sono solo alcune iniziative organizzate dal nostro ufficio, tutte le altre, come ad esempio la giornata europea delle lingue e la festa d’Europa (festeggiate ogni anno), le potrete trovare in eventi.