martedì, Febbraio 27, 2024
culturaIn EvidenzaIstituzioni europeeNotiziepremi europei

Vota 4 progetti italiani per il Premio Europeo per il Patrimonio Culturale 2023 entro il 28 agosto

Il Premio Europeo per il Patrimonio Culturale / Europa Nostra Awards è stato lanciato nel 2002 dalla Commissione europea e da allora è stato gestito da Europa Nostra. Il Premio ha l’obiettivo di identificare e promuovere le migliori iniziative nella conservazione e promozione del patrimonio culturale tangibile ed intangibile, stimolare lo scambio transfrontaliero di conoscenze in Europa, accrescere la consapevolezza e la conoscenza del patrimonio culturale europeo, ed incoraggiare attraverso l’esempio altre iniziative eccellenti.

Il Premio viene assegnato ogni anno a massimo 30 progetti dal valore eccezionale, tra i quali fino a 5 ricevono il Gran Premio, ogni vincitore del Gran Premio riceve un premio in danaro di € 10.000,00.

Il 13 giugno 2023 la Commissione europea e Europa Nostra hanno annunciato i vincitori del Premio Europeo per il Patrimonio Culturale / Europa Nostra Awards 2023.  Tra i vincitori di questa edizione ci sono quattro esemplari progetti italiani:

  • Giardini Reali di Venezia: questo progetto ha permesso, dopo complessi lavori di ristrutturazione, di dare nuova vita a questi giardini risalenti all’epoca Napoleonica e che si trovavano in grave stato di abbandono. In particolare, è stato ripristinato il loro legame architettonico con Piazza San Marco, rendendoli un’oasi meravigliosa, ecologicamente sostenibile e fruibile da tutti
  • L’architettura proto-industriale del Veneto nell’età di Palladio: il progetto si sostanzia in una ricerca triennale sul patrimonio proto-industriale del Veneto che non ha precedenti in Italia ed in Europa. Infatti, offre una panoramica sulla storia dell’innovazione e della diffusione di conoscenze a livello europeo, concentrandosi sui meriti dell’energia idraulica
  • Aperti per Voi: questa straordinaria iniziativa che apre le porte di più di 85 siti culturali in 35 città in tutta Italia che altrimenti rimarrebbero chiusi al pubblico. Il segreto di questo successo è soprattutto nella forte dedizione di una vasta rete di più di 1,600 volontari.
  • Sergio Ragni: gli sforzi eccezionali del musicologo Sergio Ragni, nell’arco di oltre 60 anni, hanno permesso di collezionare, studiare e condividere con il pubblico un patrimonio di conoscenze sulla vita e la rilevanza culturale di Gioacchino Rossini, uno dei più influenti compositori d’Europa.

I 30 vincitori sono stati selezionati da una giuria, composta da esperti provenienti da tutta Europa, sulla base delle valutazioni di comitati di selezione che hanno avuto il compito di esaminare le candidature per i Premi inviate da organizzazioni e individui da 35 paesi europei.  I premi sono finanziati dal programma Europa Creativa dell’Unione europea.

Commentando l’annuncio dei vincitori del 2023, Margaritis Schinas, Vicepresidente della Commissione europea responsabile per la Promozione dello Stile di Vita Europeo e attualmente anche per la Cultura, ha affermato: “Ogni progetto vincitore di questa edizione dei Premi Europei per il Patrimonio Culturale / Europa Nostra Awards è il risultato di capacità straordinarie e di un impegno, collettivo e individuale, che abbraccia luoghi e tradizioni del patrimonio in tutta Europa. Premiando queste iniziative, ribadiamo il nostro fermo impegno a proteggere il nostro patrimonio culturale comune, perché è di fondamentale importanza per il nostro senso di appartenenza come cittadini e comunità d’Europa”.

I vincitori saranno celebrati il 28 Settembre a Venezia durante la Cerimonia per il Premio Europeo del Patrimonio Culturale, che si terrà al Palazzo del Cinema. Il prestigioso evento sarà onorato dalla partecipazione di Cecilia Bartoli, Presidente di Europa Nostra. È attesa anche la partecipazione di Margaritis Schinas, Vicepresidente della Commissione Europea. Durante la cerimonia, verranno anche annunciati i vincitori del Gran Premio e il vincitore del Public Choice Award, scelti tra i progetti vincitori di questa edizione. La cerimonia sarà uno degli eventi più importanti del Summit 2023 sul Patrimonio Culturale Europeo, organizzato da Europa Nostra con il supporto della Commissione europea, e che si terrà tra il 27 e il 30 Settembre a, Venezia.

Tutti i sostenitori e gli appassionati del patrimonio culturale sono invitati a scoprire i vincitori e a votare online per decidere chi vincerà il Public Choice Award 2023.

Fonte : Rappresentanza Comm.ne europea in italia

Immagine: Commissione europea