lunedì, Maggio 20, 2024
NotizieScuola News

Il Premio europeo per l’insegnamento innovativo celebra 104 progetti Erasmus+

EITA

Il Premio Europeo per l’Insegnamento Innovativo (EITA European Innovative Teaching Award) è una nuova iniziativa della Commissione Europea, stabilita attraverso la Comunicazione sulla realizzazione dello Spazio Educativo Europeo entro il 2025. Il premio riconosce il lavoro degli insegnanti (e delle loro scuole) che danno un contributo eccezionale alla professione.

Gli obiettivi del Premio Europeo per l’Insegnamento Innovativo sono:
-celebrare i risultati degli insegnanti e delle scuole e dare credito al loro lavoro
-identificare e promuovere pratiche di insegnamento e apprendimento eccezionali
-utilizzare il premio come mezzo di apprendimento reciproco
-evidenziare come il programma Erasmus+ favorisca la collaborazione tra insegnanti europei e sostenga la costruzione dello Spazio europeo dell’istruzione

Celebrare l’innovazione
Il premio è stato assegnato per la prima volta nel 2021; 104 progetti di successo provenienti da 31 paesi del programma Erasmus+ sono stati riconosciuti in quattro diverse categorie. I progetti sono stati finanziati nell’ambito del programma Erasmus+ 2014-2020. Tuttavia, molte delle pratiche elaborate nell’ambito della loro attuazione sono state sufficientemente innovative per aiutare le scuole ad adattarsi rapidamente agli effetti della pandemia COVID-19, in particolare alla chiusura delle scuole e alle relative esigenze di apprendimento a distanza.

Ispirare l’educazione scolastica
L’EITA si concentra sull’istruzione scolastica (compresi l’istruzione e la cura della prima infanzia e le scuole di formazione professionale). Premia le scuole e gli insegnanti che vi lavorano, che attraverso i loro progetti Erasmus+ hanno esplorato approcci innovativi, precedentemente meno conosciuti o meno applicati all’insegnamento e all’apprendimento, che possono servire come fonte di ispirazione per altri in diversi paesi e contesti.

Nel 2021, il tema del premio è stato “Distance and blended learning” per mostrare come l’utilizzo di queste pratiche e dei relativi strumenti digitali contribuisca a un’istruzione efficace e inclusiva. Il tema generale viene definito annualmente in linea con le priorità dello Spazio europeo dell’istruzione.

Per ulteriori informazioni: https://erasmus-plus.ec.europa.eu/it/node/2825