lunedì, Maggio 20, 2024
Approfondimenti

“Dì la tua” sul futuro della mobilità per l’apprendimento

La Commissione europea ha adottato nell’ottobre del 2022 il programma di lavoro per il 2023, definendo le misure volte a rispondere alle diverse crisi del momento e a conseguire gli obiettivi di trasformazione digitale e verde dei territori degli Stati membri. In particolare, nell’ottica di promozione di uno stile di vita più europeo, la Commissione ha di fatto proposto l’aggiornamento dell’attuale quadro UE di mobilità per l’apprendimento al fine di permettere agli studenti di spostarsi con relativa facilità tra i sistemi di istruzione. Infatti, la mobilità transfrontaliera resta un’esperienza fondamentale per acquisire abilità, competenze e conoscenze volte allo sviluppo personale, professionale, sociale ed educativo, ma solamente il 15% dei giovani ha intrapreso studi, apprendistati e formazioni in un altro paese dell’Unione europea.

Nello spazio europeo dell’istruzione, l’UE e gli Stati membri intendono promuovere maggiormente la mobilità transfrontaliera per l’apprendimento. L’8 febbraio di quest’anno, la Commissione ha così avviato la consultazione pubblica sul futuro della mobilità per l’apprendimento al fine di raccogliere le opinioni dei cittadini e delle parti interessate in merito, quali educatori, discenti, personale sportivo o dei settori della formazione e dell’istruzione, animatori socioeducativi e apprendisti, oltre alle organizzazioni che svolgono attività di mobilità, ai ricercatori e ai responsabili politici. La consultazione pubblica concerne gli ostacoli alla partecipazione alla mobilità per l’apprendimento e le relative soluzioni per superarli, eventuali incentivi, la promozione della stessa mobilità e le possibilità di rendere quest’ultima più inclusiva, rispettosa dell’ambiente e digitalizzata.

Dall’8 febbraio al 3 maggio 2023, la consultazione pubblica è aperta ed è possibile inviare i propri commenti alla Commissione europea, i quali saranno presi in considerazione nella fase di sviluppo e perfezionamento dell’iniziativa successivamente alla loro pubblicazione sul portale “Dì la tua”, reperibile insieme a maggiori informazioni a questo link : https://ec.europa.eu/info/law/better-regulation/have-your-say/initiatives/13563-Opportunita-di-apprendimento-allestero-mobilita-negli-studi-in-Europa-per-tutti_it.

Immagine e fonte: https://italy.representation.ec.europa.eu/notizie-ed-eventi/notizie/istruzione-di-la-tua-sul-futuro-della-mobilita-lapprendimento-2023-02-08_it; https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/it/ip_22_6224