lunedì, Maggio 20, 2024
Notizie

Fiscalità: l’UE chiede maggiore trasparenza alle multinazionali

Dall’ottobre 2021 Panama figura nell’elenco UE delle giurisdizioni non cooperative a fini fiscali.  

Per le multinazionali sarà obbligatorio rivelare pubblicamente quante tasse pagano in ciascun paese dell’UE e questo aumenterà il controllo sulle loro pratiche fiscali.

L’11 novembre 2021 il Parlamento europeo voterà un accordo provvisorio con il Consiglio che inserisce l’obbligo per le imprese con un fatturato annuo superiore a 750 milioni di euro e con attività in più paesi a dichiarare gli utili realizzati, l’imposta sul reddito pagata e il numero di dipendenti in ciascun paese dell’UE per l’anno finanziario precedente.

Le società saranno tenute inoltre a pubblicare profitti, tasse e costi del personale versati in alcuni paesi extra UE, compresi i paesi che non cooperano con l’UE in materia fiscale e quelli che non soddisfano tutti gli standard ma si sono impegnati a riformare. L’UE dispone di una lista delle giurisdizioni appartenenti alle due categorie che viene aggiornata regolarmente.

Le nuove regole puntano a svelare dove le multinazionali pagano le tasse e a rendere più difficile l’elusione fiscale.

Approfondimenti qui.

Fonte: Parlamento europeo