martedì, Aprile 16, 2024
ApprofondimenticulturaEventi del CentroPriorità UE

Alps-Adriatic Europe. Coffee Tour tappa a Trieste il 18 marzo 2024

Lunedì 18 marzo 2024 alle ore 16, il Comune di Trieste – Centro Europe Direct Trieste – Centro Eurodesk organizza, in collaborazione con il EUROPE DIRECT Kärnten (Austria), una delle tappe del Alps-Adriatic Europe. Coffee Tour. La tappa si terrà presso la nuova sede dell’associazione Hubgrade, in qualità di partner del progetto NIT Networking In Trieste, precisamente in via Srečko Kosovel, 8 (loc. Basovizza).

Questa iniziativa innovativa è volta a promuovere l’impegno diretto con i cittadini europei in vista delle prossime elezioni europee. In un mondo in cui la comunicazione efficace è fondamentale, EUROPE DIRECT riconosce l’importanza di incontrare le persone dove sono, nel cuore delle loro comunità, davanti a una stimolante tazza di caffè. L’Europe.Coffee è un caffè mobile su ruote, ingegnosamente convertito da un’Ape con motore elettrico e adornato con i colori dell’Unione Europea. Attraverserà strade trafficate e piazze vivaci, offrendo un ambiente rilassato per conversare sull’Europa.

In ogni tappa del tour Alpe-Adria Europa.Cafe, che comprende le seguenti città: Karlovac (16 marzo), Rijeka (17 marzo), Trieste (18 marzo), Tolmezzo (19 marzo) e Klagenfurt am Wörthersee (19 marzo), il team di EUROPE DIRECT sarà a disposizione per rispondere a ogni tipo di domanda sull’Unione europea. L’obiettivo principale del tour è quello di entrare in contatto con i cittadini, capire le loro prospettive sulle questioni europee e stimolare un discorso riflessivo sulle prossime elezioni europee.

La tappa di Basovizza (Trieste), è stata pensata per essere un momento di incontro e aggregazione attorno ai temi della mobilità europea e delle possibilità che l’Unione europea offre ai giovani. Il luogo dell’iniziativa è stato scelto in quanto, oltre a coinvolgere attivamente l’associazione Hubgrade in qualità di partner del progetto NIT – Networking In Trieste, incontra le priorità dell’Ue in materia di coinvolgimento delle aree periferiche e delle zone di confine: Basovizza, è infatti una frazione del Comune di Trieste che si trova al confine con la Slovenia.

Nel corso del pomeriggio sarà possibile confrontarsi con gli organizzatori del Tour e con gli operatori di Europe Direct Trieste Centro Eurodesk su tematiche europee, ascoltare le testimonianze dirette di giovani che hanno vissuto esperienze di mobilità internazionale, che permetteranno ai partecipanti di ricevere informazioni autentiche e di vita vissuta. L’incontro ha l’obiettivo di promuove il dialogo tra chi ha già beneficiato di progetti europei e i possibili interessati alle opportunità di mobilità educativa transnazionale offerte dall’Unione europea, in particolar modo il Corpo Europeo di Solidarietà e il settore Gioventù del programma Erasmus+ (Scambi di giovani, mobilità degli animatori di attività socioeducative). Tra i vari ospiti del pomeriggio ci sarà Enrico Armenia, beneficiario di vari programmi di mobilità educativa transnazionale dei giovani, che racconterà alcune esperienze dei programmi Erasmus+, Corpo Europeo di Solidarietà e del servizio Eures.

L’evento si inserisce inoltre nelle attività previste dal Progetto NIT – Networking In Trieste, finanziato dal bando “NEET – LINK! Connettiamo i giovani al futuro” della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale in collaborazione con Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), di cui il Progetto Area Giovani – PAG del Comune di Trieste è capofila e che vanta un ricco partenariato composto da Regione autonoma Friuli Venezia GiuliaUniversità degli Studi di Trieste – Dipartimento di scienze della vita, Università degli Studi di Trieste – Dipartimento studi umanistici, Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia, Associazione HUBGRADE Aps; e Associazione R.I.M.E.