Incontro pubblico dedicato allo scambio di buone prassi inerenti attività e progetti di mobilità transnazionale – 26 ottobre Trieste

Eurodesk Multiplier Seminar – 24-26 ottobre Trieste

L’Ufficio Eurodesk – Europe Direct del Comune di Trieste, in accordo con la rete italiana Eurodesk Italy, la rete europea Eurodesk Brussels Link e la Regione Friuli Venezia Giulia, ha organizzato l’Eurodesk Multipliers Seminar, un evento di formazione internazionale  – che vedrà la partecipazione di 50 moltiplicatori delle rete europea Eurodesk provenienti da tutta Europa – e che si svolgerà a Trieste, dal 24-26 ottobre.

E’ stata scelta la sede di Trieste per ospitare la formazione internazionale Eurodesk Multiplier Seminar  in quanto nel 2015, l’ufficio Eurodesk – Europe Direct del Comune di Trieste, grazie al progetto “InForma SVE/FVG Tour”, ha vinto il premio europeo “Eurodesk Awards 2015” come migliore iniziativa per comunicare le opportunità che l’Unione europea offre ai giovani.

Durante le tre giornate i 50 moltiplicatori della rete europea Eurodesk, approfondiranno i temi legati alla mobilità educativa transnazionale dei giovani e soprattutto l’e-participation, attraverso lo svolgimento di attività pratiche e informali.

All’interno di questa formazione, mercoledì 26 ottobre, a partire dalle 9.30, presso il MIB Trieste School of Management, si terrà un evento aperto al pubblico dedicato allo scambio di buone prassi inerenti attività di promozione, orientamento e progettazione sulla mobilità educativo-formativa transnazionale cui parteciperanno rappresentanti di enti e strutture locali di diversi Paesi europei e del Friuli Venezia Giulia.

Programma dell’evento pubblico del 26 ottobre 2016 – Trieste

Palazzo Ferdinandeo,
Largo Caduti di Nassiriya 1
Trieste

09:30 > 10:30    Premio europeo Eurodesk per le migliori campagne di informazione dei giovani online ed offline

Interventi di:

  •     Loredana Panariti, Assessore regionale al lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche
    giovanili, ricerca e università
  •     Reinhard Schwalbach, Presidente Eurodesk Europe
  •     Serena Tonel, Assessore alla Comunicazione, sistemi informativi e telematici, teatri, pari opportunità,
    semplificazione amministrativa del Comune di Trieste
  •     Barbara Borsi, Responsabile della Comunicazione del Comune di Trieste
  •     Ramon G. M. Magi, Presidente Eurodesk Italy

10:30 > 12:00    Le buone prassi locali per l’informazione e l’orientamento dei giovani: sviluppare una migliore cooperazione europea e aumentare la diffusione delle success story

Session 1: Promoting youth participation

  • Ivana Naceva (SI): “Destination EVS: workshops organised in partnerships with other actors including ex-volunteers”
  • Francesca Ainger (IT): ARCI Servizio Civile FVG, “From civil service to participation”
  • Francesca Aversano (IT): ACLI Provinciali Trieste, “Civil service: an experience for youth citizenship against school drop out”

Session 2: Informing and engaging young people

  • Ema Weixler (SI), Association for Culture and Education (PiNA), “Get visible: rules of successful internet communication”
  • Rajmund Lukács (HU), “Time to Move: Methods. Tools. People.”

Session 3: Youth work to tackle pressing issues

  • Gabriele Bradaschia (IT), Associazione Calicanto, “Integrated meeting: diversity through sport”
  • Erik Romelli (IT), “Science Industries, Scientific Animation: Why should we use only complex equation to define sounds when we can play a guitar?”
  • Viktoria Györgyné (HU), “Time to Move Infoday: attracting and engaging young people”

Gruppi di lavoro (in inglese) durante i quali associazioni locali ed europee presenteranno alcune best practice.

12:00 > 12:30    Plenaria di condivisione e chiusura dei lavori

Maggiori informazioni ed iscrizioni

Settimana dell’Informazione Europea dei Giovani

L’ evento Eurodesk Multiplier Seminar rientra nella Settimana dell’Informazione Europea dei Giovani,(23-29 ottobre 2016) settimana organizzata dalla rete Eurodesk, dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, in collaborazione dal Comune di Trieste, il Comune di Pordenone, la Provincia di Pordenone e la CCIAA di Pordenone.
Il programma della Settimana dell’Informazione Europea dei Giovani si struttura in tre attività, la prima a carattere internazionale che si terrà appunto a Trieste dal 24 al 26 ottobre, la seconda a livello nazionale prevista a Pordenone dal 26 al 28 ottobre e la terza a livello regionale, in programma a Udine il giorno 29 ottobre.
Durante le tre iniziative saranno organizzati degli incontri pubblici durante i quali i cittadini/associazioni e giovani che parteciperanno potranno approfondire le tematiche legate alla mobilità transnazionale e molto altro.

Eventi pubblici in programma a Pordenone e Udine

Ricordiamo che sempre all’interno della Settimana dell’Informazione Europea dei Giovani, saranno organizzati altri due incontri pubblici:
– il 28 ottobre 2016 a Pordenone, a partire dalle ore 9.00 al Convento San Francesco, si terrà l’incontro aperto al pubblico “Informare/Orientare i giovani: presente e futuro del servizio InformaGiovani”,

– il 29 ottobre 2016 a Udine a partire dalle ore 9.00 presso la Sede della Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia in via Cecilia Gradenigo Sabbadini 30 si terrà un laboratorio regionale di orientamento sulla mobilità educativa, formativa e occupazionale all’estero aperto a tutti i giovani, che offrirà ai partecipanti l’occasione di approfondire l’importanza della mobilità in Europa, approfittando dei Programmi finanziati dalla Commissione europea e dei servizi offerti in Regione Friuli Venezia Giulia.

———————————

Eurodesk è la struttura del programma comunitario Erasmus+ dedicata all’informazione e all’orientamento sui programmi per i giovani promossi dall’Unione europea e dal Consiglio d’Europa.

In Italia Eurodesk è attivo dal 1997. La struttura italiana, nata nel 1999, è gestita dall’associazione no-profit Eurodesk Italy, in cooperazione con l’Agenzia Nazionale per i Giovani e le strutture ministeriali, regionali e degli enti locali preposte alle politiche giovanili. I suoi obiettivi sono informare, promuovere orientare e progettare attività, iniziative e programmi di mobilità educativa e formativa transnazionale per i giovani.

In Italia ci sono più di 100 Punti Locali Eurodesk tra cui il Comune di Trieste che fa parte della rete Eurodesk dal 2003. Nel 2015, grazie ad un accordo di partenariato siglato tra la Regione autonoma del Friuli Venezia Giulia ed Eurodesk Italy, è nata la rete regionale Eurodesk, che mira a rafforzare i Punti Locali presenti in Regione FVG e a crearne di nuovi per assicurare all’intero territorio regionale una maggiore capacità di intervento sui temi della mobilità educativa transnazionale dei giovani.