Il prossimo 13 settembre 2017 a partire dalle ore 9 il Presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker terrà il suo annuale Discorso sullo Stato dell’Unione 2017 presso il Parlamento europeo alla presenza di tutti gli europarlamentari.

Il 1° marzo 2017 la Commissione europea ha presentatojuncker-parliament il Libro bianco sul futuro dell’Europa, che esamina il modo in cui l’Europa cambierà nel prossimo decennio: dall’impatto delle nuove tecnologie sulla società e l’occupazione ai dubbi sulla globalizzazione, dalle preoccupazioni per la sicurezza all’ascesa del populismo.

Il 13 settembre 2017 il presidente Juncker pronuncerà lo Stato dell’Unione europea (in inglese State of the European Union – SOTEU), il discorso annuale che verterà proprio su queste tematiche.
Tale discorso è stato istituito dal Trattato di Lisbona per dar voce ai cittadini dell’UE e per promuovere la trasparenza nel dibattito politico in seno alle istituzioni comunitarie europee.

Jean Claude Juncker esprimerà il suo punto di vista sull’avvenire dell’ UE ed evocherà un nuovo capitolo del progetto europeo, illustrando le priorità e le iniziative principali dell’anno a venire.

Partecipa anche tu!
Il discorso si terrà presso l’emiciclo del Parlamento europeo e potrà essere seguito in diretta nella lingua originale su Facebook o in altre 22 lingue al seguente sito http://ec.europa.eu/soteu
Sarà possibile inoltre seguire la diretta streaming del discorso dal sito della Commissione europea e seguire il discorso attraverso il canale Twitter con gli hashtag #SOTEU e #FutureOfEurope.
Ogni cittadino potrà partecipare attivamente a questo importante momento presentando la propria idea sul futuro dell’EU a questo sito prima del 13 settembre https://ec.europa.eu/commission/feedback-future-europe_it

Link utili:
Libro Bianco sul futuro dell’Europa – https://ec.europa.eu/commission/white-paper-future-europe-reflections-and-scenarios-eu27_en
Stato dell’Unione europea 2016 – https://ec.europa.eu/commission/state-union-2016_en
Presidente Junker: https://ec.europa.eu/commission/commissioners/2014-2019/president_en

Fonte testo e immagine: https://ec.europa.eu/commission/state-union-2017_en