Il 9 marzo è stata pubblicata la relazione generale sull’attività dell’Unione europea nel 2015, all’interno sono relazione_ue_2015_piccolapresenti gli eventi e le iniziative principali che sono state organizzate durante l’anno dalle istituzioni europee.
Tra i diversi eventi spiccano in particolar modo i progressi compiuti rispetto le priorità europee, le misure adottate per promuovere l’occupazione, la crescita e gli investimenti, gli sforzi compiuti riguardo la crisi dei rifugiati, le iniziative relative al mercato unico digitale, l’Unione dell’energia e molto altro.
La relazione mira a divulgare al grande pubblico le attività svolte nel 2015 utilizzando un linguaggio comprensibile a tutti i cittadini, anche quelli meno esperti di questioni UE. Oltre ad un linguaggio comprensibile sono stati utilizzati molti collegamenti ipertestuali così da dar la possibilità ai cittadini di poter approfondire diverse tematiche. Per migliorare l’impatto visito sono state usate inoltre numerose foto e infografie.
Ricordiamo  che la pubblicazione della relazione generale è un obbligo sancito all’articolo 249, paragrafo 2, del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea.
La relazione è disponibile in tutte le lingue ufficiali dell’UE.
Edizione 2015 della Relazione generale sull’attività dell’Unione europea