EDL1
ABBIAMO TERMINATO I GADGET

Il 26 settembre di ogni anno si festeggia la Giornata Europea delle Lingue, in inglese European Day of Languages (EDL). Tale giornata è nata su iniziativa del Consiglio d’Europa, che nel 2001, assieme alla Commissione europea, ha organizzato l’Anno Europeo delle Lingue. Le attività realizzate in quell’anno celebrarono le diversità linguistiche in Europa e promossero l’apprendimento delle lingue. Visto il successo ottenuto, il Consiglio d’Europa dichiarò il 26 Settembre la “Giornata Europea delle Lingue”.

Gli obiettivi generali della Giornata:
- promuovere l’importanza dell’apprendimento delle lingue e diversificare la gamma di lingue imparate con l’obiettivo di incrementare il plurilinguismo e la comprensione interculturale;
- promuovere le diversità linguistiche e culturali dell’Europa, che devono essere preservate e favorite;
- incoraggiare l’apprendimento delle lingue durante tutto l’arco della vita dentro e fuori la scuola.

Per avvicinare maggiormente i cittadini, le istituzioni, le associazioni, le scuole e tutti coloro che sono interessati all’apprendimento delle lingue durante tutto l’arco della vita, il Consiglio d’Europa, assieme al Centro Europeo di Lingue Moderne di Graz del Consiglio d’Europa , ha realizzato il sito ufficiale di tale giornata (http://edl.ecml.at/, tradotto in 36 lingue) all’interno del quale si possono trovare innumerevoli informazioni sulla giornata, giochi, svaghi linguistici (language trivia, gioco del linguaggio dei segni ecc ecc) e concorsi video e foto.

Promuovete il vostro evento

State organizzando un evento e vorreste promuoverlo maggiormente a livello locale/nazionale ed europeo? Ecco alcuni esempi di come promuoverlo:
1- Inserite il vostro evento sul calendario degli eventi presente sul sito http://edl.ecml.at/
2 – Entrate nel gruppo Facebook ufficiale a pagina Facebook ufficiale.
3 – Nel caso di eventi pubblici, create testi e volantini promozionali e distribuiteli, create una pagina Fecebook dedicata e inviate i vostri amici, inserite l’evento sul vostro sito e sui canali di comunicazione da voi utilizzati.
4- Inviate un articolo al giornale locale della vostra regione per far conoscere il vostro evento e la Giornata Europea delle Lingue (non dimenticate di fare una menzione del indirizzo del sito web della giornata: www.coe.int/edl).

Per rendere maggiormente visibile il vostro evento sui diversi social  potete utilizzare l’hashtag #coeEDL2017.

Un po’ di numeri
Nel 2016 sono state realizzate più di 1200 attività in 48 paesi, il 33% in più rispetto al 2015 e più di 4.8 milioni di persone hanno visitato il sito (il 60% in più rispetto all’anno prima).
I paesi che hanno registrato un maggior numero di eventi nel calendario EDL sono:  Romania 203, Italia 117, Polonia 102, Spagna 90 (dati aggiornati a ottobre 2016)

Come Relay Nazionale siamo molto felici che questa giornata stia diventando sempre più importante e che gli eventi organizzati ogni anno aumentino considerevolmente.
Potete vedere l’entusiasmo vissuto durante le attività dell’anno scorso nella galleria fotografica.

Gadget della giornata – TERMINATIgadget

Come Relay Nazionale della giornata inviamo gratuitamente alcuni gadget promozionali della Giornata Europea delle Lingue.
A seguito delle numerose richieste pervenute abbiamo terminato il materiale.

Novità del 2017

- Concorso “The most innovative EDL event” -  se caricate sul sito http://edl.ecml.at/ il vostro evento potrete partecipare al concorsothe most innovative EDL event”, con il quale chiunque ha la possibilità di votare l’evento che secondo lui è più innovativo. L’innovatività può riguardare la creatività dell´evento, la sua trasferibilità oppure perché secondo Voi rappresenta il vero spirito della Giornata. La votazione sarà aperta per un mese dal 20 settembre al 20 ottobre, e il vincitore sarà annunciato a dicembre. Ci sarà pure un piccolo premio per l’evento che riceverà la maggioranza dei voti. Vincitori del 2016: Fanzinoteca d’Italia, Ufficio Scolastico Territoriale di Novara, I.C. Falcone e Borsellino Teramo 5 Villa Vomano – Basciano

- Concorso “Official 2018 t-shirt contest” - partecipate al concorso T-Shirt EDL inviando un’immagine/disegno/grafica da proporre come layout delle magliette EDL del 2018. Il concorso scade il 31 dicembre 2017.

- per gli insegnanti di lingue è ora disponibile una nuova sezione apposita, con una Directory, sviluppata dalla rete LACS dell’ECML per favorire la collaborazione fra professionisti di varie associazioni di insegnanti di lingua e fornire informazioni utili riguardo l’insegnamento.

- nella nuova sezione “all the colours of the rainbow” presto disponibile sul sito, si potranno trovare le caratteristiche e le espressioni associate ai colori in varie lingue.

- la sezione “fatti e svaghi linguistici” si arricchisce con nuovi giochi e schede, in particolare “language trivia”, che pone l’accento sulle caratteristiche uniche dei singoli idiomi, con suggerimenti e curiosità.

- VIDEO RECORD  “Amo (una lingua) perche…”: avete tempo fino al 30 settembre per inviare il vostro breve video e partecipare attivamente alla gara del record mondiale della Giornata Europea delle Lingue, con il quale si vuole coinvolgere individui, gruppi e organizzatori di eventi in quanti più paesi possibili nel tentativo di fissare un disco EDL riguardo il 26 settembre – creando un breve video clip basato sul tema ” Amo [una lingua] perché … ”

Risorse utili sul sito:EDL
- calendario delle attività EDL (http://edl.ecml.at/edlcalendar)
- curiosità linguistiche: alcuni degli aspetti divertenti, strani e unici delle lingue europee (http://edl.ecml.at/languagetrivia)
- language quiz: per mettere alla prova le vostre conoscenze riguardo le lingue straniere (http://edl.ecml.at/quiz)
- Auto-valutate le vostre competenze linguistiche: un gioco che permette di valutare le vostre competenze linguistiche secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento (CEFR) (http://edl.ecml.at/languageskills)
- fatti linguistici e svago: scoprire alcuni fatti interessanti e le cifre relative alle lingue in Europa ed una serie di giochi e attività con cui apprendere le lingue (http://edl.ecml.at/factsandfun)
- linguaggio dei segni: (http://edl.ecml.at/signlanguage )

Fonte: http://edl.ecml.at