Hanno preso avvio il 7 dicembre al Forum europeo della cultura di Milano le celebrazioni per l’Anno europeo del patrimonio culturale 2018.

Lo scopo dell’Anno europeo del patrimonio culturale, istituito dal anno18piccoloParlamento europeo e dal Consiglio dell’Unione europea, è sensibilizzare all’importanza sociale ed economica del patrimonio culturale.
In particolare l’Anno mira a:
- promuovere la diversità culturale, il dialogo interculturale e la coesione sociale,
- rafforzare il contributo del patrimonio culturale dell’Europa alla società e all’economia attraverso la capacità di sostenere i settori culturali e creativi, comprese le piccole e medie imprese, promuovendo lo sviluppo e il turismo sostenibili
- contribuire a promuovere il patrimonio culturale come elemento importante delle relazioni tra l’Unione e gli altri paesi, basandosi sull’interesse e sulle esigenze dei paesi partner e sulle competenze dell’Europa in materia di patrimonio culturale.

Eventi a livello europeo
Migliaia di eventi e iniziative in tutta Europa offriranno la possibilità di coinvolgere cittadini provenienti da tutti i contesti. L’obiettivo è raggiungere un pubblico più ampio possibile, in particolare i bambini e i giovani, le comunità locali e coloro che raramente entrano in contatto con la cultura, al fine di promuovere un comune senso di responsabilità.

Progetti e iniziative attuati negli Stati membri, nei comuni e nelle regioni dell’UE saranno integrati con progetti transnazionali finanziati dall’Unione. La Commissione, ad esempio, organizzerà con gli Stati membri le “Assises du Patrimoine” come evento faro dell’Anno europeo del patrimonio culturale al fine di avviare i lavori su un piano d’azione a lungo termine dell’UE per la cultura e il patrimonio culturale.

Eventi a livello nazionale
Anche a livello nazionale saranno organizzate diverse iniziative, molte delle quali portate avanti dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo che aderisce all’iniziativa coinvolgendo musei, istituti e siti archeologici su tutto il territorio nazionale con l’intento di favorire il dialogo internazionale partendo dalla storia e dalle bellezze artistiche italiane.
Lunedì 20 novembre il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, ha presentato gli eventi dell’Anno europeo del patrimonio culturale organizzati in Italia.
Il primo calendario di appuntamenti è consultabile su http://www.beniculturali.it/mibac/multimedia/MiBAC/documents/1511174388197_PresentazioneLoglio.pdf

Fonte e immagini
http://www.consilium.europa.eu/it/press/press-releases/2017/02/09/cultural-heritage/
https://ec.europa.eu/italy/news/20171207_anno_europeo_patrimonio_culturale_it
Decisione (UE) 2017/864 relativa a un Anno europeo del patrimonio culturale
Anni europei