Marco – PORTOGALLO – Lamas (marzo- settembre 2006)

nome: Marco         età: 25Testina
studi: laurea in Storia contemporanea  lingue: spagnolo e discreto inglese
primo contatto con l’Ipe: settembre 2005
partenza: marzo 2006

Marco è ospite della Associação de Cooperação e Desolvimiento di Lamas, vicino a Braga.
L’associazione giovanile lavora con i paesi del terzo mondo, in special modo con i paesi africani promuovendo il loro sviluppo atraverso la cooperazione. Marco collabora ai progetti  centrati sullo sviluppo locale, principalmente con bambini, adulti svantaggiati e gruppi di minoranze.

—————————————————

giugno 2006 : REPORT a metà strada…
Salve a tutti, che dire, prima di scrivere ho voluto arrivare ad esattamente la meta’ del mio progetto.
Cioe’ ho iniziato a meta’ marzo, quindi ora sono in grado di fare un primo bilancio.
Innanzitutto per me che avevo fatto l’esperienza erasmus in spagna era molto interessante andare a provare un’esperienza presso i loro vicini. Alla fine non e’ forse vero che quando pensiamo a un paese figo dove passare le vacanze pensiamo a Barcelona o le isole spagnole ma non il lontano Portogallo…..insomma dopo un grande viaggio in macchina(a tappe comunque, tra cui Valencia, sede del mio Erasmus) sono arrivato a Braga, terza citta’ del Portogallo(160.000 ab.).
Una citta’ famosa per essere molto religiosa in cui pero’ sanno anche divertirsi visto il grande numero di studenti. In generale il fatto che sei italiano ha un grande fascino sulle ragazze ma sei comunque trattato come una celebrita’ un po’ da tutti. Braga e’ la citta’ con piu’ volontari(una decina di SVE) e una comunita’ Erasmus soprattuttutto spagnola notevole(circa 150 erasmus, di cui 80 spagnoli, pensate che poi c’erano anche 2 triestine).
La citta’ insomma ha diverse opportunita’ di svago e a meta’ maggio c’e’ la festa universitaria, 7 giorni di vera pazzia in tutti i sensi, inoltre sei vicino a Porto(1 ora di treno) e a Vigo in Spagna solo 45 minuti, insomma che chiedere di piu’???
Per quanto riguarda il lavoro non mi posso lamentare, e’ un po’ diverso da quello che dovevo fare ma lavoro in un Jardin de Infancia(asilo)di Lamas a 8 km di Braga con dei bambini splendidi e un buon personale scolastico molto  amichevole e scherzoso.
La mia associazione ha diversi problemi ma per fortuna sappiamo arrangiarci, comunque il mio bilancio e’ positivo, ho imparato il portoghese grazie alle innumerevoli conversazioni notturne, sono ingrassato, qui il cibo e’ molto  buono ma forse troppo pesante a volte, ho viaggiato a Nord e Sud, il meeting SVE di Lisbona e’ una delle esperienze piu’ belle che si possano fare e soprattutto mi sto divertendo, per il mondiale qua sono matti, bandiere, cori…. non so, io ne in Spagna dove vivevo nel 2002 ne in Italia ricordo tanta passione per il calcio, meno male che hanno perso, se no me la vedevo brutta…… Infine  se ci mettete che ho addirittura trovato l’amore (un’altra SVE italiana)il quadro e’ completo…..

A presto Marco da Lamas, Braga